Righe Indie

Leggere righe tra le righe

Canadians in streaming marzo 22, 2010

Filed under: Canadians,Dietnam,Ghost records,Indie,Musica,Righe — righeindie @ 10:33 am
Tags:

Ne avevamo già parlato, qualche post  fa, ma finalmente, dopo trepidante attesa, ecco arrivare, The fall of 1960. Il nuovo lavoro dei Canadians, sarà in streaming, da oggi, in più di cinquanta siti e blog. Il disco uscirà venerdì 9 aprile per Ghost Records. Nel frattempo, RigheIndie ve lo fa ascoltare, in anteprima. Passate parola!

 

 

 

 

 

Fateci sapere che ne pensate, la band aspetta impaziente…

… sì, più o meno.

 

 

5 Responses to “Canadians in streaming”

  1. A.+ Says:

    canzoni per ogni momento, ieri, quella ch’è stata definita la “marmotta”, coi pensieri legati in testa e una leggera spensieratezza acquisita. Oggi, Carved in the Bark graffia la stanza e l’anima, persa su di un cuscino con troppe poche pieghe.

  2. enver Says:

    troppo comodo stare su un cuscino mentre Kim lava i piatti. E chi ti sei sposata, lo stupido più ricco del mondo?

  3. A.+ Says:

    Sì uomo, era un grande giorno, credo l’autunno del 1960, era la notte prima del (suo) matrimonio ed io intagliavo sulla corteccia una lettera aperta. La pioggia si trasformò in grandine (e poi il sole)…
    … fu davvero un grande giorno!

  4. enver Says:

    :)))))
    comunque Kim è imbattibile.

  5. A.+ Says:

    questo disco è come il nero, nel senso che sta bene con tutto. accoglie ogni pensiero, dal più triste a quello più allegro. Kim non ha avuto ancora una collocazione emotiva e forse è meglio così. ti dirò!
    Grazie d’esser passato Enver!


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...