Righe Indie

Leggere righe tra le righe

Tour De Andrè canta De Andrè. febbraio 15, 2010

Filed under: De Andrè,Live,Padova — righeindie @ 1:54 pm
Tags:

I fari puntati a sottolineare la sagoma, quella manciata di cromosomi che ha preso dal padre.
Cristiano De Andrè può anche non essere lui, e a falcate ampie e sicure fare ondeggiare i capelli in quel modo così familiare. Ed un sacco di persone a lui sconosciute, sconosciute quasi tutte tra di loro, che si alzano in piedi ed intonano l’amore che strappa i capelli è perduto ormai.
Immensa partecipazione per quella massa liquida di singole entità, in cui ognuno ha fatto esperienza dell’amore che strappa i capelli e di quello che non li strappa più o che non te ne ha neanche torto uno. Io sono la singola e sono la liquida, vi guardo tutti e mi aggrappo alla vostra gola timida che si accorda con gli strumenti del palco, se solo vi siete emozionati per A cimma.
Se solo avete bisogno di specchiarvi in un tegamino.

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...